Gioco dell’Oca

10 SETTEMBRE  AL MASTIO DELLA CITTADELLA

ISCRIZIONI GRATUITE ENTRO IL 5 SETTEMBRE – 

Il gioco dell’oca militare, che inauguriamo al Maschio della Cittadella nell’ambito degli eventi della rievocazione storica delle liberazione di Torino dall’assedio del 1706, ha come storico antenato un gioco di metà del Seicento proposto dall’ingegnere ordinario del re di Francia Des Martins (il maggiore), autore anche dello studio “L’experience de l’architecture militaire” Paris, chez Maurice Villery, 1687.

Sperando in una folta adesione abbiamo preparato 4 tavole di gioco con ognuna una tematica diversa per meglio raccontare la nostra storia.

IL GIOCO E I GIOCATORI

1. Tavoliere 1 per giovani da 8 a 11 anni (consigliato per i frequentatori degli ultimi anni delle Elementari) che potranno giocare anche con l’aiuto dei genitori. Questo gioco aiuta a conoscere le nazioni e gli eserciti che popolavano l’Europa durante la Guerra di successione spagnola che sconvolse l’Europa nel periodo 1700-1713

2. Tavoliere 2 è per giovani da 12 a 14 anni (consigliato per i frequentatori delle Medie) è dedicato alle caratteristiche della Cittadella di Torino e alle sue fasi costruttive dal 1563-1706

3. Tavoliere 3 per giovani di 15-17 anni (consigliato per gli studenti nei primi due/tre anni delle Superiori) ha come tema l’assedio e la liberazione di Torino del 1706

4. Tavoliere 4 è per partecipati di età superiore, senza limiti. È dedicato alla storia operativa della Cittadella di Torino nel periodo 1663 – 1799, al suo abbandono nel 1852 ed alla riscoperta e valorizzazione del suo patrimonio del 1958 a oggi.

NEWSLETTER MUSEO PIETRO MICCA

Inserisci il tuo indirizzo email. Es.: esempio@esempio.it

We respect your privacy.