Art Bonus

ART BONUS...cos'è, come funziona, come aderire

L’Italia possiede uno dei più grandi patrimoni culturali a livello mondiale.
Oltre 4.000 musei, 6.000 aree archeologiche, 85.000 chiese soggette a tutela e 40.000 dimore storiche censite. L’Italia è anche “arte a cielo aperto” con le sue coste, le sue riserve e paesaggi naturali, ma anche un museo sotterraneo con il suo patrimonio ipogeo naturale e artificiale.

Il Museo di Pietro Micca aderisce all’iniziativa statale Art Bonus, grazie alla quale chiunque può diventare un mecenate e sostenere il patrimonio culturale pubblico italiano beneficiando delle agevolazioni statali.

Imprese e privati cittadini possono ottenere un credito d’imposta pari al 65%, al momento della dichiarazione dei redditi, delle donazioni liberali effettuate a favore di alcuni progetti del Museo. 

Grazie a questo contributo il Museo potrà rendere il suo patrimonio architettonico e archeologico sempre più accessibile, valorizzando opere e promuovendo grazie alla tecnologia questa ricchezza storica, aiutando anche le persone con bisogni specifici a beneficiarne.

Una piccola somma dà accesso a grandi progetti e permette al Museo di essere di tutti.

Per approfondire e capire meglio cosa sia l’ART BONUS e come funzionano le agevolazioni fiscali è possibile visitare il sito www.artbonus.gov.it dove potrai toglierti ogni dubbio!

Per sostenere i progetti del Museo  clicca qui  e segui le istruzioni oppure vai direttamente a questo sito per donare.

TI RINGRAZIAMO PER L’AIUTO E TI ASPETTIAMO AL MUSEO COSì POTRAI USUFRUIRE ANCHE TU IN MANIERA TANGIBILE DI QUESTA VITTORIA…CE LA FACEMMO NEL 1706 CONTRO UN ASSEDIO NEMICO, CONTINUIAMO QUESTA TRADIZIONE ARRIVANDO NUOVAMENTE AL TRAGUARDO! ABBIAMO TANTI CHILOMETRI DI GALLERIE DA VALORIZZARE E STORIE DA RACCONTARTI.

NEWSLETTER MUSEO PIETRO MICCA

Inserisci il tuo indirizzo email. Es.: esempio@esempio.it

We respect your privacy.